Foto di Herb Ritts

Herb Ritts era un fotografo americano noto per i suoi ritratti di celebrità e  i nudi ispirati  dallo stile della scultura Greca classica.

Il  persistente uso del nudo era per lui un pretesto per creare una forma capace di catturare un’emozione.

 Oggi le sue opere sono conservate nelle collezioni del Museum of Fine Arts di Boston, del Los Angeles County Museum of Art e del Museum of Contemporary Photography al Columbia College di Chicago.

La sera

Quando il giorno

svanisce all’ orizzonte

e la sera

distende la sua ombra

il mio cuor mette le ali

e come un gabbiano

sul mare… ti cerco

Un volo senza fine!!!

Mentre nel cuore

la tua voce  mi accarezza l’anima .  

Mi manchi amore…

Franca Novello©

Soli

Nella notte più buia

nel dilagar degli eventi

mi guardo accanto

e trovo solo volti

smarriti

allora comprendo… 

siamo soli 

E’ il momento del coraggio

ne prendi la forza

e della solitudine

ne fai un’arma vincente.

Franca Novello©

Resta!!!

Troneggia il sol all’orizzonte

uno spicchio di luna fa capolino

Quell’incontro fitto di parole

ci porta lontano

Un suono ridona

 spazio e  tempo

è tardi  devo andare!

Tu sfiori la mia mano

 Resta!

Rimani con me. Non andare.

Il cuore frena i miei passi

Mentre la luna illumina l’orizzonte.

Franca Novello©

Foto di Herb Ritts

«Ciò che importa è lo sguardo, la capacità di cogliere l’istante, il colpo d’occhio»

Herb Ritts

E’ stato uno tra i fotografi più famosi del Novecento, uno tra gli artisti per immagini più amati e richiesti. Il fotografo Herb Ritts ha saputo trasformare le stelle in icone. David Bowie, U2, Cher, Bruce Springsteen, Prince, Madonna… sono solo alcune tra le più grandi star del mondo catturate dal suo sguardo.

Autunno

Oggi  nell’aria c’è qualcosa di nuovo

Nuvole nere colme di pioggia

coprono il cielo

tintinnano le gocce sui vetri socchiusi

 un soffio leggero fa penetrare nella stanza

l’odore della terra bagnata

all’orizzonte 

un invisibile pennello dipinge

un quadro di grande suggestione.

*

  Trasparenza di un giorno

vestito d’ autunno

Franca Novello©

Giochi di luci.

Il cielo è limpido

Il mare pigro ondeggia

All’orizzonte

La linea blu del mare

si unisce all’azzurro cielo

con le ali spiegate

i gabbiani giocano con l’aria

il fondale una sabbia bianca

rende le acque cristalline

branchi di pesci

come ombre si dileguano veloci.

Sul far della sera

Il cielo si colora di

Rosso nelle sue varie sfumature

Una leggera brezza

Sfiora i nostri corpi

Cade una stella

si disperde nella notte.

Franca Novello©

Settembre.

Romantico e malinconico  

Settembre ti adoro.

Amo i tuoi colori ambrati

Le prime piogge

L’odore  leggero  della terra bagnata

 lo stormir delle foglie

I chicchi gonfi che ornano le colline

I meriggi tiepidi e tramonti rosso fuoco.

Settembre sei

Come una breve e intensa poesia

Mi lasci sempre un po’ di nostalgia.

Franca Novello©

Bellezza.

Bellezza

Ti do me stessa,

le mie notti insonni,

i lunghi sorsi

di cielo e stelle  bevuti

sulle montagne,

la brezza dei mari percorsi

verso albe remote.

Ti do me stessa,

il sole vergine dei miei mattini

su favolose rive

tra superstiti colonne

e ulivi e spighe.

Ti do me stessa,

i meriggi

sul ciglio delle cascate,

i tramonti

ai piedi delle statue, sulle colline,

fra tronchi di cipressi animati

di nidi

E tu accogli la mia meraviglia

di creatura,

il mio tremito di stelo

vivo nel cerchio

degli orizzonti,

piegato al vento

limpido della bellezza:

e tu lascia ch’io guardi questi occhi

che Dio ti ha dati,

così densi di cielo

profondi come secoli di luce

inabissati al di là

delle vette

Antonia Pozzi

Le donne

Le donne, per essere forti, spesso fanno di tutto per assomigliare a un uomo.

Fanno propri i modelli maschili.

Pensano che sia l’unico modo per affermarsi, per far sentire la propria voce, per esprimere se stesse e le loro idee.

Ma ho compreso che è una scelta che costa cara.

Toglie le donne dalla loro stabilità, le piega come piante che crescono male.

Le donne devono imparare ad essere forti ma a loro modo, cioè con le caratteristiche del femminile.

Simona Oberhammer .